Colleghi e colleghe

La sfida: 132 headshots, con varianti (sfondo quasi bianco, sfondo grigio; per i maschietti anche con o senza cravatta). 4 giornate, 15′ a testa tra spiegazione, scatti, scelta congiunta, firma delle liberatorie. Tempi quasi sempre rispettati. Colleghi molto soddisfatti. Io moltissimo. E divertiti.

Ho allestito una sala a studio fotografico, ed è diventata il mio regno per 2+2 giornate, dalla mattina presto alla sera. Non volevamo le canoniche immagini stile fototessera. In moltissimi casi sono riuscito a creare dei buoni ritratti dei colleghi, in cui a mio avviso traspare qualcosa delle singole personalità.

Qualche esempio, per il quale i colleghi mi hanno gentilmente autorizzato alla pubblicazione (grazie!!)

3 risposte a “Colleghi e colleghe”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *