Quattro passi a Firenze

clicca sull’immagine per accedere all’album

Approfitto di un paio d’ore in attesa del treno che mi riporti a casa e giro per Firenze. L’ultima volta che l’ho vista da turista è stato in gita scolastica in terza media… Dopo, solo qualche attraversamento in moto per evitare l’ingorgo in autostrada (non che sia stata un’esperienza piacevole).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *